Devo pagare le tasse sull’oro che vendo?

Se sei un privato, quindi una persona fisica, e vendi i tuoi vecchi gioielli usati, non si applica alcuna tassazione sulla vendita. Non dovrai infatti emettere alcuna ricevuta, non dovrai pagare l’iva né l’irpef.

Qualora l’importo della vendita superi i 500 euro e la transazione quindi passerà sul conto corrente tramite bonifico bancario o assegno, ti consiglio di conservare la ricevuta dell’operazione così avere un giustificato in caso di controllo da parte dell’Agenzia delle Entrare. La ricevuta attesterà che il denaro è stato ottenuto dalla vendita di oro usato pertanto non c’è alcuna tassazione che potrà essere contestata.

Ho scaricato il buono per la Gold Experience. Cosa devo fare adesso?

Se hai scaricato il buono per usufruire dei vantaggi che ti offre la Gold Experience, non ti rimane altro da fare che venire in uno dei nostri negozi, portare l’email che hai ricevuto e vendere il tuo oro.

Solo in questo modo potrai avere 50 centesimi in più sulla quotazione dell’oro, il libro bestseller di settore in omaggio “La verità sull’oro” scritto da David Campomaggiore, titolare di OroEtic e la Gold Card per vincere fino a 200 euro in contanti!

Se ancora non hai scaricato la Gold Experience fallo subito:

Gold Experience OroEtic – Mettici alla prova

Quali documenti servono per vendere il mio oro?

E’ sufficiente un documento di riconoscimento in corso di validità e ovviamente essere maggiorenni.

La transazione verrà registrata ai fini dell’anti-riciclaggio e non verrà inviata alcuna comunicazione a casa.

Per la privacy i dati non vengono divulgati a terze parti e rimangono all’interno dell’azienda.

Posso impegnare dei gioielli da voi?

Negativo. Non è possibile impegnare gioielli presso Compro Oro o Gioiellerie.
Il Monte dei Pegni è un’attività soggetta a dei requisiti particolare e necessità di un’autorizzazione specifica da parte della Banca d’Italia.

I più comuni banchi dei pegni sono di proprietà della banca Unicredit.

Quello che devi domandarti però è: conviene davvero impegnare i gioielli?
Leggi questo articolo per approfondire:

Ti svelo la verita’ sul Banco dei Pegni che nessuno ti dira’ mai…

Qual è il limite per il pagamento in contanti?

Con la nuova legge entrata in vigore il 5 luglio 2017, il settore dei Compro Oro ha subito delle limitazioni tra cui l’abbassamento della soglia per il pagamento in contanti.
Da quel giorno infatti puoi ricevere in contanti al massimo 499 euro, oltre questa somma potrai ricevere i soldi esclusivamente con metodi tracciabili, quindi assegno o bonifico.

L’unico modo che hai per prendere più contanti è andare con uno o più familiari e suddividere la transazione tra più persone così ognuno può prendere un massimo di 499 euro.