L’oro ha raggiunto la quotazione in borsa più alta mai vista prima nella sua storia.

E’ un vero e proprio record.

Questo è un fatto.

Oggi mi sono svegliato e come di consueto, mentre bevevo il mio caffè con gli occhi ancora appannati dal sonno, ho aperto l’app del telefono su cui vedo la quotazione dell’oro e il torpore mi è passato immediatamente.

L’oro ha superato il suo valore più alto di sempre.

Ci sono decine di articoli sul web che spiegano per quale motivo l’oro stia salendo così tanto, non entrerò troppo in tecnicismi perché sono poco rilevanti al piccolo risparmiatore.

Quello che importa è che in questo momento l’oro ha toccato davvero le stelle.

Per farla in breve, le tensioni geopolitche mondiali stanno portando i risparmiatori a riscoprire la stabilità del bene rifugio per eccellenza, l’oro appunto.

Temi come la Brexit, le tensioni USA-Cina, i problemi politici a Hong Kong, l’economia in difficoltà dell’Argentina e molto altro, influiscono tutti sulla quotazione dell’oro.

Gli investitori di tutto il mondo sono in difficoltà perché c’è molta instabilità nel mercato finanziario e per questo motivo si cautelano comprando oro.

Più oro comprano, più il suo prezzo sale.

Se un anno fa avessero prospettato questo scenario a qualunque analista in giro per il mondo, si sarebbe fatto una grassa risata.

E invece eccoci qui, a guardare un grafico che mostra come il metallo prezioso per eccellenza ha raggiunto una quotazione in borsa senza precedenti.

Ora arriviamo alla domanda che davvero importa per noi comuni mortali.

 

Analisi Borsa Wall street

“Con la quotazione dell’oro così alta, è meglio vendere o comprare?”

Mi sta capitando davvero spesso che molte persone, sentendo al telegiornale del rally furioso della quotazione dell’oro e del suo record storico, si interessino all’argomento e pensano quindi di fare un investimento.

Nelle ultime settimane, anche sotto la settimana di ferragosto, molte persone sono venute al negozio cercando di capire come investire in questo mercato.

Il pensiero è: se è salito così tanto, salirà ancora. Quindi lo compro così guadagnerò dei soldi.

Succede questa cosa in ogni settore.

Guarda ad esempio con i Bitcoin e le criptovalute in generale, quando queste salivano senza freni e tutti ne parlavano, le persone compravano all’impazzata.

Ma era tardi.

Infatti il picco più alto era già stato raggiunto e da lì a poco i prezzi di tutte le criptovalute sono crollate.

La bolla era scoppiata. 

Migliaia di piccoli risparmiatori hanno perso quasi tutto il loro investimento.

In campo finanziario di solito la regola è: quando tutti ne parlano, ormai è tardi, il treno è già passato.

Fortunatamente, per l’oro è un po’ diverso.

Il suo prezzo infatti può scendere in modo repentino certo, ma non potrà di certo azzerarsi come accaduto per molte criptovalute.

L’oro è comunque la base dell’economia del mondo, sotto certe soglie non potrà mai scendere.

Questo non vuol dire però che se compri ora, non c’è il rischio che tu perda denaro.

Anzi…

Il prezzo dell’oro è cresciuto così tanto, così velocemente, che ci sono buone probabilità di una sua inversione al ribasso.

Questa cosa successe quasi 8 anni fa.

Come saprai il prezzo dell’oro era schizzato alle stelle e i media nominarono quel periodo come il famoso BOOM DELL’ORO, il suo valore era lo stesso di oggi quindi tutte le persone con un pò di oro da parte, accumulato negli anni, cominciarono a vendere senza tregua.

Ma il prezzo dell’oro si invertì nel giro di un weekend.

Si, hai capito bene. 

Il venerdì l’oro era alle stelle e il lunedì mattina era crollato vertiginosamente facendo perdere migliaia di euro alle fonderie e ai Compro Oro ma anche centinaia se non migliaia di euro a tutte quelle persone che avevano deciso di aspettare ancora un pò, pensando che potesse aumentare ancora.  

Quindi il prezzo dell’oro è la cosa più incerta su questo pianeta.

Ad oggi c’è la possibilità che continui a salire oppure che inverta rotta come successe 8 anni fa.

Attenzione però: parlo di probabilità.

Nessuno lo sa.

Sta di certo che le probabilità non giocano molto a favore di un ulteriore incremento di prezzo importante da giustificare in questo momento un investimento.

E’ quindi mia opinione che ora non conviene comprare oro in modo massiccio, a meno che non faccia parte di un programma di investimento cadenzato nel tempo. Ma qui entriamo in un argomento completamente diverso.

Rimaniamo quindi sulle cose semplici.

Oro fisico. Soldi da parte. 

 

Risparmiare soldi

 

“Ma ad oggi 26 agosto 2019, va bene comprare?”

La mia risposta è: NO.

Se hai dell’oro fisico da parte è invece davvero conveniente VENDERE!

Ora è il momento di capitalizzare investimenti passati, volontari o non.

Che significa volontari o non?!

Se in passato ti hanno regalato dell’oro tra i vari: 

  • battesimi
  • comunioni
  • compleanni 

e tu lo hai conservato per tutto questo tempo, hai fatto un investimento involontario (perché lo scopo non era di certo specularci sopra).

Sta di fatto però che se lo vendessi ora, faresti una plusvalenza da urlo.

Il prezzo di vendita, rispetto a quello di acquisto, ti darebbe un guadagno degno di un’operazione di Gordon Gekko nel film Wall Street.

Quindi ricapitolando.

Se hai dell’oro custodito in un cassetto (e che non indossi più ovviamente), VENDI.

Se vuoi comprare per investire, ASPETTA. 

Non è questo il momento. 

Monitora il mercato e aspetta di vedere cosa accade alla quotazione dell’oro.

Se invece i tuoi investimenti hanno un acquisto programmato nel tempo di oro, prosegui così come stai facendo.

Investire nell’oro va sempre bene, devi solamente avere le idee chiare sulla durata del tuo investimento.

Per vendere il tuo oro invece ti consiglio di non lanciarti senza un minimo di preparazione. Il rischio è che prenda molti meno soldi di quanti te ne spetterebbero. 

Se vuoi sapere quanto vale il tuo oro, ecco cosa NON devi fare:

  • Non chiamare al telefono i vari compro oro della tua città chiedendo che quotazione fanno. Per farti andare da loro, ti attireranno con promesse ridicole che non potranno mai mantenere e se mentono al primo approccio con te, solo per farti andare a negozio, pensa cosa possono fare in fase di valutazione dei gioielli!

 

  • Non fidarti troppo dei vari “blocca prezzo” in giro per il web. Sono pieni zeppi di clausole nascoste che rivelano come in realtà non avrai mai quel prezzo scritto a caratteri cubitali sul sito. Anche questi servono solo a farti entrare nel loro negozio. Ho scritto un articolo in proposito, se vuoi approfondire clicca qui.

 

  • Non limitarti a entrare nei compro oro e chiedere “Quanto fai l’oro?”.
    Questa è la domanda più pericolosa che tu possa fare, ne parlo in questo articolo. Se vuoi approfondire clicca qui. Se vuoi puoi anche vedere il video qui sotto.

 

 

Quindi, cosa ti rimane da fare?!

Semplice.

Per vendere il tuo oro in sicurezza e al miglior prezzo possibile, segui sempre i 7 passi che spiego in questo video.

Clicca qui per vederlo.

E infine, per mettere a confronto più Compro Oro, non ti basare mai sul prezzo €/grammo che ti hanno detto.

L’unica cosa che devi valutare e confrontare è quella che a te interessa davvero, ossia quanti soldi ti metti realmente in tasca.

Questo valore è ciò che devi confrontare.

Tutto il resto sono solo belle parole.

Se cerchi un Compro Oro a Roma o Milano, ecco dove trovare quelli della catena OroEtic, gli unici che applicano il Sistema Oro Sicuro ® per acquistare il tuo oro, garantendoti il reale prezzo di mercato.

In OroEtic siamo così sicuri di quello che diciamo che siamo gli unici operatori del mercato a dare la Garanzia “Tasche Piene”.

Se entro 48 ore ci ripensi perché tornando a casa ti rifai due conti e ritieni che non siamo stati onesti e di parola, torni al negozio, ci riporti i soldi e ti ridiamo l’oro, annullando la transazione senza fare alcuna obiezione.

Sai quante volte è stata usata questa garanzia in 9 anni di attività?

Zero! Esatto…nessuno è mai uscito da negozio senza la totale consapevolezza di come è andata la transazione.

Una prova di ciò che sto dicendo?

Le centinaia di testimonianze tutte positive che ci lasciano i nostri clienti.

Clicca qui per vederle.