Come ricavare un bel profitto dalla Brexit e perché devi ringraziare il Regno Unito di questo inaspettato regalo

brexit gold oroSe hai acceso la tv, sarai stato sicuramente bombardato con notizie di ogni genere sulle conseguenze della Brexit.

Il Regno Unito ha approvato tramite referendum di lasciare l’Europa e si è scatenato il panico tra le borse di tutto il mondo.

La Brexit ormai è sulla bocca di tutti e mai come in questo periodo si è così tanto parlato della politica interna del Regno Unito e di ciò che subiremo noi da tutto questo.

Decine di trasmissioni e approfondimenti in cui giornalisti di ogni genere cercano di spiegare i come e i perché siano stati bruciati miliardi di dollari in borsa, fanno previsioni sull’economia dell’Europa e provano a immaginare quali conseguenze subiremo nel breve periodo a causa di questa epocale decisione da parte del Regno Unito.

Ma diciamoci la verità… tutto questo a noi comuni mortali non tocca più di tanto. Ovviamente subiremo delle conseguenze ma nulla di così preoccupante.

Come allora puoi trarre un diretto vantaggio personale dalla Brexit?

Ora ci arrivo ma prima devo fare una premessa.

Subito dopo lo spoglio dei voti e la conferma che il popolo inglese ha deciso di lasciare l’Europa, il valore della sterlina in borsa è crollato, seguita a ruota dagli indici azionari più importanti e da molti altri titoli di rilievo.

Di contro, in situazioni di panico e isterismo generale, gli investitori di tutto il mondo si gettano a capofitto sul bene rifugio per eccellenza: l’oro.

Il prezzo dell’oro ha subito infatti un’impennata pazzesca raggiungendo un livello massimo che non si vedeva da anni.

Questo succede sempre ogni volta che accade un terremoto politico d’importanza rilevante.

L’oro schizza alle stelle e sembra prendere un andamento rialzista.

Quindi diresti “Bene…aspettiamo che salga ancora e poi andiamo a vendere tutto quello che ho di oro in casa?”

Sbagliato. Purtroppo non è così.

Se vogliamo fare uno studio più attento sulla reazione del titolo dell’oro nei mesi successivi a notizie rilevanti di carattere politico, è facile notare come non ci sia un vero e proprio schema che si ripete.

Quello che riusciamo a vedere è che notizie inaspettate creano nel brevissimo periodo un forte impulso spingendo l’oro verso l’alto o verso il basso (dipende da quali influenza ha ciò che è accaduto).

Nei mesi successivi l’oro riprende il suo naturale trend, come se non fosse stato per nulla influenzato da quanto accaduto.

Ok, bene…e quindi mi dirai: “Tutto molto bello ma io come posso trarre vantaggio da questa cosa?”

Sarò il più diretto e sintetico possibile.

L’oro è schizzato alle stelle nel giro di 24 ore.
Questo è un fatto.

Non manterrà questa quotazione dopata a lungo, è solo una reazione isterica delle borse, e appena passato il panico potrebbe crollare nuovamente al vecchio prezzo oppure continuare a salire…

…ahimè, nessuno lo sa.

Se hai dell’oro da vendere a casa è esattamente questo il momento in cui devi tirarlo fuori dal cassetto e fare quello che tecnicamente si chiama cash out.

Vendi tutto, incassa e goditi la “vincita”.

Esatto, la chiamo vincita perché se vendi il tuo oro in questo esatto momento, ti metti in tasca così tanti soldi in più rispetto a poco più di 24 ore fa, che è come se avessi vinto un’inaspettata partita di poker.

Sei stato bravo, hai studiato il tuo avversario, sei stato paziente e ora è il momento di affondare il colpo e vincere.

Ti ripeto, questa quotazione non starà ad aspettarti per molto tempo e se davvero ti piace fare soldi facili, non puoi non sfruttare questo momento unico.

Vuoi sapere cosa ho fatto io con le mie riserve di oro accumulate con il lavoro?

Ho venduto tutto, fino all’ultimo grammo!

Quell’oro che hai da parte è un vero e proprio investimento. Lo hai accumulato negli anni, magari lo hai comprato o forse te lo hanno regalato.

Sei stato bravo a conservarlo, a non venderlo in altri momenti e sei orgoglioso di averlo ancora lì tra le tue mani.

E’ anche vero però che non devi essere solo un bravo risparmiatore. Devi anche essere pronto a liquidare un investimento quando è il momento giusto. Solo in quel momento avrai concluso davvero un buon affare.

E come ho detto finora, la quotazione che l’oro ha raggiunto in questo momento, grazie al panico generato in borsa dall’uscita dall’Europa del Regno Unito, è un vero e proprio regalo che gli inglesi ti hanno fatto e che sarebbe davvero da sciocchi non sfruttare.

Non è un caso infatti che oggi, il giorno dopo il referendum, i miei negozi siano stati presi letteralmente d’assalto da molti clienti che hanno riaperto le loro cassette di sicurezza per venire a vendere quel vecchio oro lasciato da parte.

Ogni volta che succede un evento politico così importante, tanto da far volare il prezzo dell’oro per un breve periodo, c’è sempre qualcuno che decide di aspettare ancora, che pensa che l’oro potrebbe salire ancore, perché lui è più furbo degli altri e vuole avere la meglio.

E’ prassi ormai abituale che quando l’oro in seguito scende di nuovo ai suoi precedenti prezzi, queste persone vengano a negozio per farsi valutare l’oro e si lamentano che vorrebbero più soldi perché avevano fatto altri conti (su prezzi che ormai non ci sono più!), perché l’oro fino a poco tempo prima valeva di più, e il mondo è ingiusto, e le scie chimiche, e governo ladro, eccetera eccetera…

Ora, se non vuoi fare la fine di questi furbacchioni che alla fine ci rimettono sempre, prendi subito tutto il tuo oro, o almeno quello che avevi intenzioni di vendere perché non lo indossi più, e vieni quanto prima possibile in uno dei miei negozi per fartelo valutare.

dove siamo

Non sprecare l’opportunità, non capita spesso un’occasione così ghiotta.

Il Regno Unito ha dato un bel montante all’Europa e le borse sono andate al tappeto.

Per una volta in cui tutti si lamentano, tu puoi festeggiare con le tasche piene di soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *