Valutazione online dell’oro: perché i Compro Oro potrebbero truffarti

Se stai pensando di vendere il tuo oro, e magari hai deciso di fare un giro su internet per trovare l’offerta migliore, sarai sicuramente capitato su uno di quei siti che ti da la possibilità di bloccare il prezzo online.

Hai presente?

Sono quei siti molto affascinanti che ti danno la possibilità di inserire i tuoi grammi di oro e ti bloccano il prezzo, generalmente molto alto.

Inserisci i tuoi grammi in base alla caratura: 24 carati, 22 carati, 18 carati o 14 carati.

Blocchi immediatamente la valutazione dell’oro e ti mandano una bella email riepilogativa. Tu la stampi, la porti al Compro Oro in questione insieme ai tuoi gioielli, e ti danno i soldi che hai bloccato.
Poi ti svegli tutto sudato e capisci che era un sogno.

O meglio, in realtà è tutto vero fino alla parte in cui devono pagarti. E se segui tutti passaggi, il tuo sogno diventa un incubo.

Leggi di più

I giornali dicono che Donald Trump e il Referendum fanno schizzare in su il prezzo dell’oro. Ma l’oro non lo sa e fa come vuole.

Tra le elezioni presidenziali in USA, il referendum costituzionale in Italia, il voto politico in Germania, le scie chimiche e il complotto dei massoni, il mondo è sull’orlo di una crisi epocale senza precedenti.

O almeno così ci raccontavano.

E così cercano di fare ogni volta.

Ci sono due semplici parole per descrivere questo comportamento:
“manipolazione mediatica”.

Attraverso i media si cerca di creare quanto più panico possibile per raggiungere scopi a breve o medio termine.

Il mondo economico doveva crollare per l’elezione di Donald Trump.
L’uomo nero. Colui che avrebbe portato il crollo delle borse di tutto il mondo e una naturale impennata del titolo dell’oro, bene rifugio per eccellenza quando c’è instabilità dei mercati.

Eletto Trump, a parte un piccolo e naturale scossone in borsa rientrato nel giro di pochissimo tempo, si può dire che non è successo praticamente nulla di significativo.

Poi è stato il tempo del referendum italiano.

Se avesse vinto il NO l’Europa sarebbe crollata, le borse avrebbero bruciato miliardi di euro, sarebbe stata la fine dell’Europa così come oggi la conosciamo.

Mancava solo l’invasione delle cavallette e i mari che diventano sangue e l’apocalisse era bella che arrivata.

Ha vinto il NO e indovina?

Leggi di più

Quello che tutti dovrebbero sapere sugli investimenti in Diamanti. La trasmissione Report sulla RAI ha detto molto, io dico tutto!

perdere-soldi-diamantiQualche giorno fa un servizio di Report su Rai Tre ha affrontato il tema degli investimenti in diamanti proposti dalle banche.

E’ successo il F-I-N-I-M-O-N-D-O.

Perché?

Perché hanno sputtanato delle enormi aziende con un tuo servizio di 15 minuti che comporterà una perdita di milioni di euro di fatturato.

Non vorrei essere nei panni di Emanuele Bellano, il giornalista autore dell’inchiesta. E’ facile immaginare quante ripercussioni possa subire una persona che tocca interessi così grandi.

Tra l’altro dobbiamo accettare anche il fatto che Milena Gabanelli, conduttrice di Report, si sia dimessa dalla trasmissione dopo 20 anni di battaglie e servizi giornalistici che spesso hanno fatto luce sul lato oscuro della forza.

Perdiamo sicuramente una vera paladina della verità. Speriamo sia sostituita con qualcuno che sia alla sua altezza.

Ma torniamo a noi.

Solo a me sembra così assurdo che inchieste di questo tipo vengano fatte da un giornalista e non dagli enti a garanzia dei consumatori?
Certo, qualcuno ben preparato potrebbe dire: “la Consob ha dichiarato che i diamanti non sono investimenti finanziari pertanto non sono sotto la loro supervisione”.

E quindi? Le banche sono libere di vendere qualunque tipo di merda ai propri clienti senza che nessuno controlli?

Torniamo un attimo indietro. Faccio un breve riassunto.

Leggi di più

Come riempirti le tasche di soldi e pagare quelle spese urgenti che non ti fanno dormire la notte

non-dormire-la-notteOgni sera la stessa storia.

Sei stanco per la giornata appena conclusa passata a correre come una trottola con la sensazione di non arrivare.

Finalmente arriva il tuo momento di riposo. Ti metti a letto per dormire e sbam!
Occhi spalancati che guardano il soffitto.

Sbuffi, cambi posizione, ti rigiri…ma niente.

I pensieri e le preoccupazioni che eri riuscito a tenere a bada durante la giornata hanno deciso di prendere il sopravvento visto che ora non hai da fare (si, tu vorresti dormire lo so!).

In testa sempre le stesse immagini: bollette di luce, gas e telefono, il mutuo o l’affitto, la rata della macchina, l’assicurazione, il dentista che rimandi da troppo tempo… c’è sempre qualche spesa a cui far fronte.

E’ sempre una continua rincorsa. Come riesci a pagare qualcosa ti si presenta subito una nuova spesa “improvvisa”.

E’ frustrante e logorante.

Come sarebbe se ti ritrovassi immediatamente con molti soldi in tasca? E come se sarebbe se questa cosa non fosse legata alla fortuna e fosse assolutamente legale?
Tu mi dirai… si ma come?

Leggi di più

Giovane imprenditore italiano racconta in televisione la verità su i Compro Oro. Molti suoi concorrenti gli stanno dando la caccia!

omerta oro usatoQuando racconti la verità per tanto tempo, in modo costante, ripetitivo e senza mai piegarti a pressioni esterne che vorrebbero tenere nascosti alcuni fatti salienti, attiri molte attenzioni da più persone.

Alcune di queste attenzioni sono fatte di complimenti e congratulazioni per il lavoro che sto facendo, altre invece sono insulti e minacce affinché smetta di svelare i segreti che molti Compro Oro disonesti usano per imbrogliare i propri clienti.

Tra tutte queste persone, è capitato anche che un giornalista di Rai Uno, Roberto Campagna, che stava mettendo in piedi un servizio su i consigli al consumatore per vendere in un Compro Oro i propri gioielli al miglior prezzo di mercato.
Cercando informazioni in rete per mettere su il tuo pezzo, si è imbattuto sul mio blog, ha visto che ho scritto un libro proprio su questa materia e ha deciso così di contattarmi per farmi un’intervista perché nessuno del settore finora aveva mai parlato in modo così chiaro e trasparente.

E’ esattamente così che è nato il servizio andato in onda su Rai Uno durante la trasmissione “Il Tempo è denaro”, condotta da Elisa Isoardi.


La trasmissione in onda tutti i giorni alle 11:05 su Rai Uno ha lo scopo di aiutare

Leggi di più

Mentre stai organizzando le tue vacanze, qualcuno sta osservando la tua casa per capire come e quando svaligiarla. Vuole le tue cose e soprattutto il tuo oro. Sicuro di partire senza fare nulla?

ladri oro oroeticL’estate è arrivata.

Hai lavorato tutto l’anno e finalmente è ora di andare ferie.

Te lo meriti. Sei stanco. Hai lottato tra spese, bollette, rate da pagare, rinunce da fare ma finalmente è arrivato il momento in cui puoi staccare la spina e andare su una bella spiaggia bianca, sdraiarti a quattro di spade e non pensare più a niente.

Magari hai già prenotato l’albergo, e non vedi l’ora di partire.

E indovina un po’?

C’è anche qualcun altro che non vede l’ora che tu parta. Sta solo aspettando quel bellissimo periodo in cui le città si svuotano e le città diventano deserte.

Di chi sto parlando?

D quel tizio che freme all’idea di sapere che la tua casa sarà indifesa per un paio di settimane e lui avrà tutto il tempo per scoprire il modo migliore per entrare e rubare quante più cose possibili, specialmente il tuo oro.

Leggi di più

Come ricavare un bel profitto dalla Brexit e perché devi ringraziare il Regno Unito di questo inaspettato regalo

brexit gold oroSe hai acceso la tv, sarai stato sicuramente bombardato con notizie di ogni genere sulle conseguenze della Brexit.

Il Regno Unito ha approvato tramite referendum di lasciare l’Europa e si è scatenato il panico tra le borse di tutto il mondo.

La Brexit ormai è sulla bocca di tutti e mai come in questo periodo si è così tanto parlato della politica interna del Regno Unito e di ciò che subiremo noi da tutto questo.
Decine di trasmissioni e approfondimenti in cui giornalisti di ogni genere cercano di spiegare i come e i perché siano stati bruciati miliardi di dollari in borsa, fanno previsioni sull’economia dell’Europa e provano a immaginare quali conseguenze subiremo nel breve periodo a causa di questa epocale decisione da parte del Regno Unito.

Ma diciamoci la verità… tutto questo a noi comuni mortali non tocca più di tanto. Ovviamente subiremo delle conseguenze ma nulla di così preoccupante.

Come allora puoi trarre un diretto vantaggio personale dalla Brexit?

Leggi di più

Ecco come incassare qualche soldo dalla fine della tua storia d’amore

fine storia d'amoreQuando finisce una storia d’amore ci sono mille motivi per cui una persona sta male.

Qualunque sia il motivo, non importa se la scelta sia di uno, dell’altra o di entrambi, il dolore che porta la fine di una relazione spesso ti accompagna per un periodo più o meno lungo.

Quanto dura dipende dal carattere di ognuno di noi, dal nostro passato, dalle esperienze già avute e da quanto si è sensibili e coinvolti.

Perché ti sto dicendo questo?

Nel mio lavoro capita ahimè spesso che qualcuno venga a vendere gioielli d’oro regalati dal proprio ex. Simboli di un amore passato e che creano solo altro dolore vederli nel proprio cassetto. Figurati poi a doverli indossare!

E capita più frequente di quanto pensi che le persone vogliano raccontarmi qualcosa della fine della loro relazione, qualche aneddoto, qualche spunto, quasi a voler esorcizzare quello che stanno facendo: mettono via definitivamente un pezzo di qualcosa che è stato davvero molto importante per loro.

Se anche tu ti trovi al capolinea di una storia d’amore, e stai valutando se andare a vendere quell’oro, probabilmente non c’è nulla di più saggio che tu possa fare.
Per quale motivo conservare quei gioielli che ti ricordano ogni volta i motivi della fine della tua storia d’amore, magari le colpe, probabilmente gli sbagli di uno o di entrambi, quella possibilità di un futuro insieme sfumata per sempre?

Leggi di più

La macabra storia che c’è dietro i Compro Oro in Franchising messa nero su bianco una volta per tutte

Opportunity seeker Compro Oro FranchisingRicordo ancora quando diversi anni fa dovevo spiegare cosa fosse un “Compro Oro”.

La gente non ne aveva ancora sentito parlare.
Eravamo così pochi ad esserci specializzati nell’acquisto di oro usato che per molti era davvero una novità assoluta.

In fondo si era abituati a trattare oro solo nella gioielleria di quartiere.

Ammetto che all’inizio facevo anche un po’ di fatica a far entrare le persone in negozio perché associavano i Compro Oro al Banco dei Pegni, e di conseguenza a grosse difficoltà economiche. In sostanza si vergognavano di farsi vedere all’interno di un Compro Oro. “Chissà cosa avrebbe pensato la gente” era la tipica frase che molti si ripetevano.

Dovevo infatti inventarmi ogni genere di stratagemma per far sentire i clienti a proprio agio, allestendo i negozi in modo che fossero più simili a piccole gioiellerie che a freddi e distaccati Compro Oro.

Poi in breve tempo, anche grazie all’esplosione del settore e la diffusione sul territorio di migliaia di Compro Oro, è diventata una realtà socialmente accettata, un negozio come un altro. Nessuno (quasi nessuno va) si fa più problemi a entrare in un Compro Oro per farsi valutare il proprio oro usato.

Ma cosa succede quando un settore cresce in modo rapido, violento e incontrollato così com’è successo ai Compro Oro?

Leggi di più

Scopri in pochi minuti perché il Banco dei pegni è passato a miglior vita da tempo e come portare fiori sulla sua tomba ti frutterà più di quanto credevi.

banco dei pegniCentinaia di persone oggi SANNO che il Banco dei pegni ormai è morto e defunto anche se tempo fa tutto questo per loro era impensabile.
Lo so, io e te abbiamo già parlato del Banco dei pegni.

Ho scritto un bell’articolo l’anno scorso proprio su tutto quello che il Banco dei pegni ti tiene nascosto e perché dovevi assolutamente starne alla larga.

Se ancora non l’hai letto corri subito a farlo e poi torna qua!

A dire la verità, ne ho parlato un bel po’ anche nel mio libro “Le verità sull’oro” e soprattutto non mi stanco mai di ripeterlo a chiunque mi chieda informazioni sul pegno come forma di accesso al denaro.

“Quindi non pensi di averne parlato abbastanza?”

NO!

Però prima di tutto facciamo una ripassatina all’argomento: il Banco dei pegni è quello che spesso viene chiamato Monte di pietà, la sostanza non cambia.

Leggi di più